Piacenza

Nordmeccanica travolta 3-0 in gara 4, scudetto a Conegliano

2 maggio 2016

La Nordmeccanica Volley ha detto addio al sogno scudetto: in gara 4 della finale play off, le piacentine sono state travolte a Treviso da Conegliano, che ha dunque chiuso la serie, aggiudicandosi il primo tricolore della sua storia. Niente miracolo sportivo, quindi, per le ragazze di Gaspari, che questa sera hanno ceduto per 3-0 (25-21 25-18 25-20): sotto di due incontri, sabato sera avevano trovato il riscatto allungando la sfida al quarto match. Ma questa sera non c’è praticamente stata partita.

“Finisce una stagione intensa, ne esco con un po’ di rimpianto – ha dichiarato alla fine Marco Gaspari – perché potevamo e potevo fare di più, devo lavorare per crescere e ci riproverò sicuramente la prossima stagione. Le piccole disattenzioni hanno fatto la differenza tra noi e loro. Applausi a Conegliano, perché si merita il titolo”. “Onore a loro – ha aggiunto Giulia Leonardi – secondo me abbiamo disputato una grandissima stagione, arrivando fino in fondo in tutte le competizioni”. 

IL TABELLINO

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO – NORDMECCANICA PIACENZA 3-0 (25-21, 25-18, 25-20)

IMOCO VOLLEY CONEGLIANO: Glass 2, Vasilantonaki 12, Ortolani 8, Adams 7, Robinson 18, De Gennaro (L), Arrighetti 11, Nicoletti. Non entrate Serena, Santini, Easy, Crisanti, De Bortoli, Barazza. All. Mazzanti

NORDMECCANICA PIACENZA: Sorokaite 12, Valeriano (L), Belien 7, Bauer 1, Marcon 3, Bianchini, Melandri 5, Poggi (L), Meijners 12, Ognjenovic 5. Non entrate Leonardi, Petrucci, Pascucci, Taborelli. All. Gaspari

ARBITRI: Sobrero, Vagni

NOTE – Spettatori 5455, durata set: 23′, 25′, 27′; tot: 75′

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Foto Gallery Piacenza Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE