Piacenza

Due giugno: celebrazione ufficiale senza “sindaci dissidenti”. Foto

2 giugno 2016

image

Si celebra oggi il 70° anniversario della Festa della Repubblica.
Oltre che per la location particolare (quest’anno la cerimonia della Festa della Repubblica si è svolta ai Giardini Margherita), l’evento sarà ricordato anche per la vistosa assenza di alcuni sindaci in aperto contrasto con le decisioni della Prefettura in merito alla distribuzione dei profughi sul territorio.

Tra i sindaci “dissidenti” Lucia Fontana di Castelsangiovanni, Manuel Ghilardelli di Ziano e Giancarlo Tagliaferri di San Giorgio. Ai microfoni di Telelibertá il prefetto Anna Palombi ha ricordato che anche nel discorso odierno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella si accennava all’integrazione e alla collaborazione per l’accoglienza dei profughi e ha sottolineato come i primi cittadini debbano prendersi le loro responsabilità.

Nell’occasione sono state consegnate le quattro medaglie d’Onore concesse dal Presidente della Repubblica ai cittadini italiani, militari e civili, deportati e internati nei lager nazisti: Bruno Cremona, Luigi Bolici, Mario Repetti, Federico Segalini, tutti deportati in Germania.

 

 

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Foto Gallery Piacenza

NOTIZIE CORRELATE