Provincia

Motonautica mondiale a Cremona, il caorsano Rossi a un passo dal titolo F500

18 settembre 2016

GIUSEPPE ROSSI (14)-1000

Sente il profumo di titolo mondiale nella F500 il caorsano Giuseppe Rossi (Circolo Nautico Chiavenna), pilota e costruttore di motori (GRM), che si è imposto sugli avversari nella 44esima edizione della “Giornata motonautica Città di Cremona”.

La classifica mondiale piloti ora lo vede sempre più al comando con 68 punti, seguito da Marian Jung con 59 punti e Marcin Zielinsky terzo con 54 punti. A Boretto Po andrà in scena l’ultimo atto del mondiale, e al pilota piacentino basterà piazzarsi anche solamente al quarto posto per aggiudicarsi finalmente un titolo inseguito da diversi anni.

La lotta per il titolo italiano della O/250, in prova unica, ha coinvolto cinque piloti, tutti piacentini, compresa Bedi Tunde “la mamma volante di Caorso”. A farla da padrone è stato Claudio Fanzini, vincitore delle prime tre manche.
Nel campionato italiano della O/400 la vittoria ha sorriso a Federico Polloni, capace di due vittorie e di un secondo posto. Argento per il piacentino Igor Vallisa, vincitore della terza manche.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Foto Gallery Provincia Sport Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE