PlayStation Plus e Xbox Game Pass – I giochi di novembre

Di Andrea Peroni 15 Novembre 2022

Vai alla pagina principale di Gaming

Come ogni mese, gli abbonamenti di Sony e Microsoft arricchiscono i propri cataloghi con produzioni a disposizione di tutti gli iscritti, con novità degne di nota.

La line up di PlayStation Plus Essential continua a esplorare lidi sempre diversi, proprio come accaduto il mese scorso. Accanto a un’esperienza hardcore, l’action soulslike Hioh 2 di Team Ninja ambientato nel Giappone feudale, c’è infatti la simpatica Lego Harry Potter Collection, raccolta di videogiochi a base di mattoncini che ripercorrono l’intera saga cinematografica del maghetto con gli occhiali. Un titolo perfetto per i più piccoli, ma anche per chi cerca qualcosa di rilassante da giocare. Il terzo gioco incluso nell’abbonamento è invece Heavenly Bodies, avventura ambientata nello spazio e interamente basata sulla fisica. Semplice da capire sulla carta, non proprio facile da completare: pazienza e allenamento sono le chiavi vincenti.

La protagonista assoluta di Ps Plus Extra è senza dubbio la serie Kingdom Hearts, il celebre franchise di videogiochi realizzati in collaborazione da Square Enix e Disney. Preparatevi a viaggiare nei più disparati mondi, dal castello di Cenerentola al cosmo di Lilo e Stitch, passando per la terra di Mulan, il bosco di Biancaneve, le montagne innevate di Frozen e l’Olimpo di Hercules: coloro che non hanno mai potuto vivere in prima persona le avventure di Sora, Paperino e Pippo avranno pane per i loro denti, poiché nell’abbonamento saranno inclusi ben otto giochi della serie, più vari film da visionare per avere un quadro completo della storia. Non mancano altre novità: Skyrim, il gioco di ruolo che ha riscritto le regole del genere, sarà una di queste, insieme a Rainbow Six: Siege e l’ottimo What Remains of Edith Finch.

Ps Plus Premium accoglierà infine altri cinque giochi della serie Ratchet e Clank, che ha da poco festeggiato i suoi primi 20 anni di vita. Platform action di prim’ordine, tuttavia il malcontento galoppa. La sezione Classici viene costantemente snobbata da Sony, e i giochi Ps1, Ps2 e Psp si contano ancora sulle dita d’una mano, o quasi. Un paradosso, se si pensa che Sony ha dalla sua un catalogo sconfinato di videogiochi che hanno fatto la storia tra gli anni ‘90 e 2000.

Per maggior chiarezza, questi sono tutti i giochi per PlayStation Plus previsti a novembre. Le diciture E, X e P indicano la presenza del gioco rispettivamente nel catalogo Essential, Extra e Premium del servizio.
● Nioh 2 (E, X, P), già disponibile
● Heavenly Bodies (E, X, P), già disponibile
● Lego Harry Potter Collection (E, X, P), già disponibile
● The Elder Scrolls V Skyrim: Special Edition (X, P), dal 15 novembre
● Rainbow Six: Siege (X, P), dal 15 novembre
● Kingdom Hearts 1.5 + 2.5 HD Remix (X, P), dal 15 novembre
● Kingdom Hearts 2.8 HD Final Chapter Prologue (X, P), dal 15 novembre
● Kingdom Hearts 3 (X, P), dal 15 novembre
● Kingdom Hearts: Melody of Memory (X, P), dal 15 novembre
● The Division 2 (X, P), dal 15 novembre
● Ghost Recon: Breakpoint (X, P), dal 15 novembre
● Oddworld: Soulstorm – Enhanced Edition (X, P), dal 15 novembre
● Chorus (X, P), dal 15 novembre
● What Remains of Edith Finch (X, P), dal 15 novembre
● The Gardens Between (X, P), dal 15 novembre
● Earth Defense Force: World Brothers (X, P), dal 15 novembre
● Earth Defense Force: Iron Rain (X, P), dal 15 novembre
● Onee Chanbara Origins (X, P), dal 15 novembre
● Ratchet e Clank (P), dal 15 novembre
● Ratchet e Clank 2: Fuoco a volontà (P), dal 15 novembre
● Ratchet e Clank 3 (P), dal 15 novembre
● Ratchet e Clank: Armi di distruzione (P), dal 15 novembre
● Ratchet: Gladiator (P), dal 15 novembre

 

Anche Xbox Game Pass non è certo da meno, e anzi i pezzi da novanta non sono pochi, almeno per la prima metà del mese – le novità della seconda parte di novembre non sono ancora state rivelate. Poco male: nel catalogo del servizio di Microsoft sono già stati inclusi Football Manager 2023, Vampire Survivors e soprattutto Return to Monkey Island, il capitolo conclusivo della storica serie di Ron Gilbert.

Debutta poi oggi Pentiment, la curiosa esperienza narrativa di Obsidian Entertainment realizzata sullo stile dei manoscritti miniati del Medioevo. Sempre da oggi è anche la volta di Somerville, action adventure realizzato da Jumpish, studio tra le cui fila si trovano molti nomi che in passato hanno lavorato a piccole perle indipendenti come Limbo e Inside. Nelle prossime settimane sarà inoltre inserito anche Battlefield 2042 nel catalogo di Xbox Game Pass Ultimate ed EA Play. Si tratta di un ultimo, quasi disperato tentativo da parte di Electronic Arts per rilanciare il suo sparatutto lanciato originariamente lo scorso anno, rivelandosi un pesante flop per la compagnia fino a oggi.

Così come per PlayStation Plus, ecco un pratico elenco per i principali nuovi ingressi di Xbox Game Pass già annunciati per settembre.
● The Legend of Tianding (Cloud, console e pc), già disponibile
● The Walking Dead: A New Frontier (pc), già disponibile
● The Walking Dead: Michonne (pc), già disponibile
● Ghost Song (Cloud, console e pc), già disponibile
● Football Manager 2023 (pc), già disponibile
● Football Manager 2023 Console Edition (Cloud, console e pc), già disponibile
● Return to Monkey Island (Cloud, console e pc), già disponibile
● Vampire Survivors (Console), già disponibile
● Pentiment (Cloud, console e pc), già disponibile
● Somervile (Console e pc), già disponibile

© Copyright 2022 Editoriale Libertà