Piacenza

Il Pdl accusa: “La Regione nasconde il referendum sul destino della Provincia”

10 ottobre 2012

La Regione Emilia Romagna nasconde il referendum. A denunciarlo sono tre esponenti del Pdl, l’onorevole Tommaso Foti, il consigliere regionale Andrea Pollastri e il capogruppo in consiglio provinciale Filippo Bertolini.
“Appare davvero uno sgarbo istituzionale senza precedenti, privo di buon gusto e carico di faziosità politica, la proposta di riordino avanzata dalla Giunta regionale che omette di dare atto che il Consiglio provinciale di Piacenza ha avviato la procedura referendaria per il passaggio in Regione Lombardia”.
“In virtù di quanto qui sopra espresso, il consigliere regionale Andrea Pollastri provvederà a presentare in Consiglio regionale un emendamento alla proposta di delibera.

 

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza

NOTIZIE CORRELATE