Piacenza

Parco delle Mura, 40 offerte per il concorso di idee. Ventimila euro al vincitore

26 ottobre 2012

Un suggestivo scorcio delle mura farnesiane

Sono 40 le buste arrivate al Comune in risposta al bando di gara relativo al concorso di idee per trovare il miglior progetto per la valorizzazione del “Parco delle Mura”. Si tratta di un concorso finanziato dalla Regione Emilia Romagna con 50mila euro, che metterà in palio 20mila euro per il primo classificato, 13mila per il secondo e 7mila per il terzo. I restanti 10mila euro saranno utilizzati dall’amministrazione per le spese di organizzazione e di promozione dell’evento.
Oggi alle 12 scadevano i termini per presentare le offerte, la partecipazione era aperta agli architetti, pianificatori, paesaggisti e conservatori iscritti ai rispettivi albi professionali sul territorio nazionale e dei corrispondenti organi professionali dell’Unione europea.
Il progetto vincitore potrà fungere da base di partenza proprio per i lavori di riqualificazione, ammesso che si decida di effettuarli.
Nei prossimi giorni sarà istituita la commissione che dovrà giudicare gli elaborati. I punti da attribuire sono 100: massimo 30 per l’obiettivo di qualità architettonica, funzionale, morfologica
e di qualità sociale, massimo 45 per la qualità dello spazio pubblico e ambientale e massimo 25 per gli elementi di qualità paesaggistica.
“Si tratta di un concorso di idee – ha spiegato l’assessore Silvio Bisotti – quindi non uscirà il progetto definitivo, ma intanto potremo porre le basi per un futuro intervento. Che ovviamente dovrà essere concordato con il Demanio e coperto economicamente. Tutte eventuali discussioni da fare più avanti”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza