Piacenza

Lucio Rossi ai giovani: “Siate pronti ad andare all’estero”

27 ottobre 2012


“Ai giovani consiglio di non chiudersi in una torre d’avorio, di studiare tanto e di aprirsi alla sfera sociale tenendosi pronti ad andare all’estero”. Così lo scienziato del CERN Lucio Rossi, insignito oggi alla Famiglia Piasinteina del riconoscimento di “Piacentino benemerito 2012”. Rossi ha parlato del suo legame con il territorio e del premio che a suo avviso, più che a omaggiare le sue doti tecniche, va a celebrare i valori piacentini che si sente onorato di rappresentare. In particolare ha citato l’importanza delle tradizioni del territorio. Quanto alle sue ricerche, ha detto che il CERN ricevendo contributi da tutti i paesi dell’Unione Europea ha subito poco la crisi, al contrario sta attraversando un periodo molto positivo in termini di scoperte, l’ultima quella del bosone di Higgs, la nota “particella di Dio”che spiega come mai tutte le cose nell’universo abbiano una massa.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery