Piacenza

Il piacentino Carlo Prevedini amministratore delegato del gruppo Amadori

6 dicembre 2012

La famiglia che guida il gruppo avicolo romagnolo  Amadori (1,2 miliardi di euro di fatturato nel 2011) ha deciso di nominare il piacentino Carlo Prevedini amministratore delegato, a partire dal prossimo gennaio. “È la prima volta che l’azienda assume un amministratore delegato – si legge in una nota – la scelta è stata presa in pieno accordo dalla famiglia e dai soci, vista la complessità crescente del gruppo e gli obiettivi di sviluppo per i prossimi anni. “Negli ultimi anni abbiamo intrapreso un percorso di managerializzazione dell’azienda – aggiunge Flavio Amadori, direttore generale – e grazie alla figura dell’amministratore delegato la famiglia proprietaria e i soci potranno concentrarsi sulla visione strategica e sugli obiettivi a lungo termine, per affrontare le sfide del mercato con maggiore competitività”. Prevedini  ha ricoperto in passato cariche manageriali in diverse aziende del settore alimentare tra cui Parmalat, Galbani e Heineken.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza