Piacenza

Federconsumatori lancia l’allarme: 2012 nero. Boom di bollette non pagate

27 dicembre 2012

Fino a quattro casi al giorno: la Federconsumatori di Piacenza lancia l’allarme. Il 2012 è stato nero tra mutui non pagati, atti di sgombero, forniture di luce e gas sospese. A rivolgersi all’associazione che tutela i consumatori sono soprattutto gli stranieri, ma anche giovani italiani separati che si ritrovano le spese a prezzo pieno cioè non più condivise con il partner.
“È sempre più dura. Il nostro compito- spiega Angela Cordani- è cercare di capire se gli importi siano esatti e ottenere la miglior rateizzazione possibile dai gestori. Non sempre però troviamo una mediazione e purtroppo le aspettative per il 2013 non sono confortanti.”

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE