Innovazione tecnologica, quattro aziende piacentine accedono a fondi europei

11 Gennaio 2013

OGGI SU LIBERTA’ – Il ministero dell’Università e della Ricerca (Miur) ha assegnato il punteggio più alto, insieme ad altri 7 progetti italiani, al tecnipolo Musp che, partecipando al Bando Cluster, si è aggiudicato 400 milioni di fondi europei per l’innovazione tecnologica. Il progetto High Performance Manufacturing, guidato da aziende locali (Mandelli di Piacenza, Mcm di Vigolzone, Jobs di Piacenza e Amada di Pontenur), ha partecipato nella sezione “Fabbrica intelligente” e si prefigge di incrementare il livello di prestazione dei sistemi di produzione.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà