Papamarenghi, candidato Pdl: “A Roma per portare le esigenze del territorio”

25 Gennaio 2013

Jonathan Papamarenghi

“Ricordiamoci che il voto del 24 e 25 febbraio non dovrà servire a far accomodare qualcuno su una poltrona a Roma, ma a garantire che Piacenza e il suo territorio vengano rappresentati con impegno, interesse e dedizione».
È questo il monito lanciato da Jonathan Papamarenghi, sindaco di Luagnano e candidato alla Camera in quota Pdl. “La crescita di una provincia – afferma – non può in alcun modo essere slegata dalla giusta attenzione per la collina e la montagna. Quello di cui hanno bisogno i piacentini è la presenza a Roma di parlamentari interessati a difendere il territorio piuttosto che ad assicurarsi un brillante futuro nel dorato esilio della capitali. Basti pensare che il candidato premier del Pd Pierluigi Bersani non è mai stato di grado di fare niente per i suoi concittadini di Bettola, quando nel 1992 subirono il crollo del ponte che collega il paese diviso a metà dal Nure”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà