Fotovoltaico, disastroso calo di fatturati in Emilia Romagna: -71%. Piacenza sesta

01 Febbraio 2013

In Emilia Romagna al 31 dicembre 2012 risultano installati in totale 44.447 impianti per una potenza complessiva di 1.588 megawatt picco. Nei dodici mesi del 2012 in regione sono stati installati 13.268 nuovi impianti per una nuova potenza di 312 megawatt picco.
La classifica delle province dell’Emilia Romagna viene stilata per potenza fotovoltaica installata. Le posizioni restano sostanzialmente invariate rispetto al 2011. Al 21 dicembre 2012 il territorio più solare della regione è ancora la provincia di Ravenna, con 347.228 chilowatt picco installati (5.662 gli impianti attivi). Al secondo posto Bologna con 255.540 kWp (8.012 impianti). Terza in graduatoria è Modena con 184.744 kWp prodotti da 7.329 impianti. Fuori dal podio, nell’ordine ci sono: 4° Forlì-Cesena (181.921 kWp e 5.045 impianti fotovoltaici); 5° Ferrara (148.684 kWp e 3.642); 6° Piacenza (148.108 kWp e 2.791 impianti); 7° Parma (133.461 kWp e 3.189 installazioni); 8° Reggio Emilia (108.441 kWp e 4.915 impianti); al 9° e ultimo posto la provincia di Rimini (71.481 kWp e 3.361 installazioni al 31 dicembre 2012).

I dati elaborati sono quelli ufficiali del Gse, il Gestore dei servizi energetici. Tra un anno e l’altro sono scomparsi 1,6 miliardi di euro, una diminuzione del 69%. Con quasi mezzo milione di impianti solari in funzione, l’Italia si conferma comunque come il Paese leader al mondo insieme alla Germania per il fotovoltaico.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà