Piacenza

L’auto nuova lusso per pochi, demolizioni in calo: -40% in tre anni

1 febbraio 2013

Il titolare del CTA, Gianpaolo Fenini

La crisi morde anche il settore delle demolizioni delle vetture: la macchina nuova sta diventando un lusso per pochissimi. Al Centro trattamento autoveicoli, una delle due realtà che opera a Piacenza, parlano di un calo del 40% negli ultimi tre anni. Nel 2012 le demolizioni sono state 620 a fronte delle 1500 della fine degli anni ’90, quando le prime campagne di incentivi alla rottamazione avevano prodotto un vero e proprio boom. I veicoli si tengono per più tempo e infatti a fronte della riduzione delle demolizioni si assiste a un mercato dei pezzi di ricambio decisamente più movimentato di prima. Ovvero prima di cambiare auto si fa il possibile per aggiustarla.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE