Pertite, il comitato rilancia: “Subito la variante per il parco”

06 Febbraio 2013

20130206-110415.jpg
Parco alla Pertite, il comitato rilancia: “La giunta e il consiglio comunale si attivino immediatamente per arrivare in pochi mesi alla variante all’attuale Prg per destinare a verde l’area. La nostra mobilitazione continua, anzi sarà ancora più forte: siamo aperti al contributo di tutti, ma l’obiettivo finale è chiaro”.
Lunedì scorso il consigliere comunale Filiberto Putzu ha ritirato la mozione che prevedeva proprio la variante: “Lo ringraziamo per averla ritirata – aggiunge il comitato – visto che sarebbe stata bocciata. A questo punto noi richiamiamo il sindaco Paolo Dosi al rispetto degli impegni presi in campagna elettorale e negli incontri che abbiamo fatto, anche recentemente. E’ stato chiarito anche che la variante si può fare, non è necessario aspettare il nuovo Psc. Non ci sono ostacoli, va rispettata la volontà espressa da 30mila piacentini con il referendum: solo così si potrà evitare definitivamente che si costruisca alla Pertite”. Il comitato annuncia che in caso di mancate risposte partirà una mobilitazione popolare e una raccolta firme: “Ci sono motivazioni politiche, divisioni nella maggioranza e nell’opposizione: vengano rimosse e si lavori assieme nell’interesse dei piacentini”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà