Collegio Morigi, dal 2 marzo sale lettura aperte di sera per studenti

19 Febbraio 2013

Convenzione tra il Comune di Piacenza e l’Asp Collegio Morigi per l’apertura di due sale lettura, che resteranno a disposizione anche nelle ore serali, in particolare per gli studenti. L’ok è arrivato oggi nel corso della giunta: nella struttura di via Taverna le sale dell’ex Informagiovani saranno operative dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 23.30. L’avvio dell’iniziativa è previsto per il 2 marzo. “Abbiamo ascoltato le richieste arrivate da molti ragazzi – ha spiegato l’assessore Tiziana Albasi – che da tempo ci chiedevano spazi per poter studiare anche nelle ore serali. La biblioteca Passerini Landi ha preso in considerazione questa opportunità, ma per il 2013 non è fattibile, quindi abbiamo trovato questa soluzione”. Il Comune non ha costi da sostenere, che saranno a carico del Collegio Morigi. Ovviamente le due sale sono a disposizione di tutta la cittadinanza.
Il sindaco Paolo Dosi ha comunicato la decisione dell’amministrazione sull’utilizzo delle sedi circoscrizionali oggi inutilizzate: “Serviranno per la partecipazione, quindi per le consulte, le associazioni e tutti gli altri momenti di partecipazione che verranno richiesti. Il tutto dovrà essere ufficializzato in base alla nostra riorganizzazione interna e alle disponibilità di bilancio”.
Proprio quest’ultimo tema ha tenuto banco in giunta: “I soldi in meno entrati dall’Imu e le incertezze legate all’applicazione di questa imposta – ha aggiunto Dosi – ci impongono prudenza: la manovra sarà comunque approvata nel più breve tempo possibile, ci sarà probabilmente una variazione cospicua a giugno, ma non possiamo più agire in dodicesimi”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà