Piacenza

Su Telelibertà risultati e interviste. Domani 25 pagine su Libertà

25 febbraio 2013

Come da tradizione, anche in occasione di queste elezioni Telelibertà offrirà un ampio e dettagliato resoconto sull’andamento del voto e dello spoglio. Con una marcia in più rispetto al passato: la sinergia con il sito www.liberta.it, che già da ieri mattina con l’apertura dei seggi ha informato i cittadini sulle consultazioni, con le foto di tutti protagonisti e l’aggiornamento costante sull’affluenza. Alle 15 le urne si chiuderanno e partirà la lunga corsa verso il risultato finale: un percorso che Telelibertà (canale 98) e liberta.it seguiranno passo passo, non solo con l’aggiornamento dei dati in tempo reale, ma anche con i commenti dei protagonisti, le interviste, le schede dei nuovi parlamentari piacentini, gli scenari politici che verranno a delinearsi e l’analisi del voto in città e sul nostro territorio.

Il menu della giornata è molto ricco, anche perché i piacentini potranno contare come sempre sui tradizionali appuntamenti con il Tgl delle 13,15 e delle 19,30, a cui si affiancheranno le edizioni straordinarie delle 15,30, 17,30 e delle 22,30. La prima servirà per raccogliere a caldo le prime battute dei protagonisti, le speranze e le considerazioni, mentre in quella serale il quadro generale e locale sarà già definito, quindi si potrà ragionare su dati concreti e iniziare a individuare quali saranno i rappresentanti del nostro territorio che andranno in Parlamento. Sempre pronti a ulteriori finestre informative in caso di eventi particolarmente significativi. Per chi non avesse a disposizione un televisore, non ci saranno comunque problemi: l’intera programmazione è visibile in streaming live sul sito www.teleliberta.tv.

Sull’edizione di domani, Libertà dedicherà 25 pagine alle elezioni: tutto sul voto in Italia e nella provincia di Piacenza, i risultati Comune per Comune alla Camera e al Senato, gli eletti a Piacenza e in Emilia Romagna, commenti, analisi e reazioni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE