Ztl, dall’11 marzo attive sei nuove telecamere. Spazi blu, nuove tariffe

06 Marzo 2013

Saranno attive da lunedì prossimo 11 marzo le sei nuove telecamere che sorveglieranno la zona a traffico limitato. Per i primi 30 giorni non saranno emesse sanzioni e i varchi saranno sorvegliati dalla polizia municipale, al termine della sperimentazione la loro operatività sarà piena. Gli occhi elettronici, che si aggiungono a quelli già esistenti, sono agli incroci via San Giovanni-viale Beverora, vicolo Pantalini-via Roma, via San Paolo-via Scalabrini, via Scalabrini-via San Paolo, via Gaspare Landi-parcheggio San Vincenzo e via Santo Stefano-stradone Farnese. La novità è accompagnata da altre due piccole rivoluzioni. Innanzitutto, nuovi sensi unici nelle zone di via Scalabrini e di piazza Cittadella e cambia l’uscita dai Chiostri del Duomo. E dal primo aprile entreranno in vigore nuove tariffe per le aree di sosta negli spazi blu: nelle aree più vicine al centro, come via Beverora e via San Siro aumento da 0.50 a 1 euro per la prima ora e 2 euro per le successive, mentre in altre come via Borghetto, via Benedettine e via Campo della Fiera da 0.5 a 1 per la prima ora ma da 2 a 1.5 per le successive. In zona ospedale, infine, 0.25 euro ogni due ore. “Queste novità – ha spiegato l’assessore Francesco Cacciatore – serviranno per avere una maggiore rotazione negli spazi blu più vicini agli esercizi commerciali, il cambio di alcuni sensi unici ci permetterà invece di disegnare nuovi spazi sosta per i residenti”.

ZTL, INFORMAZIONI SUI PASS E LE NUOVE TELECAMERE
ZTL, TELECAMERE, SENSI UNICI, TARIFFE PER LA SOSTA
ZTL, L’ORDINANZA 184 SULLA ZTL D 

LA MAPPA DELLE ZTL E DELLE TELECAMERE

© Copyright 2021 Editoriale Libertà