Mons. Corbellini: “Porterà un messaggio di semplicità”

13 Marzo 2013


“E’ stata una elezione un po’ inattesa, si pensava che potesse essere domani. Si vede che nei disegni di Dio c’era qualcosa di diverso. Anch’io ho accolto con molta gioia la notizia”. Mons. Giorgio Corbellini, raggiunto telefonicamente durante il Tgl di Telelibertà, ha sottolineato la scelta inattesa e la semplicità del nuovo pontefice. “Credo – ha proseguito mons. Corbellini – che l’impressione sia di un uomo estremamente semplice, che viene da un ambiente altrettanto semplice, e che possa dare un messaggio di semplicità evangelica. La scienza è importante ma io credo che la gente abbia bisogno soprattutto di una sensazione di pace interiore e di conforto, di semplicità e di incoraggiamento”.

Anche il cardinale piacentino Ersilio Tonini ha manifestato sorpresa e fiducia nello Spirito che ha guidato il conclave: “È una grande sorpresa per la novità di un cardinale che non conosciamo. E si conferma che lo Spirito Santo va oltre tutti i calcoli e le previsioni umane. Siamo fiduciosi che si apra una nuova era per la Chiesa”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà