Piacenza

Toscani torna al timone dei notai. Fiengo segretario, Pancera tesoriere

19 marzo 2013

Massimo Toscani

E’ Massimo Toscani il nuovo presidente del Consiglio notarile di Piacenza. Si tratta di un ritorno al timone dei notai piacentini, prende il posto di Manfredo Ferrerio, che resta in consiglio. Mariarosaria Fiengo è stata eletta segretario, Maria Benedetta Pancera è tesoriere, in consiglio anche Vittorio Boscarelli, Carlo Brunetti e Amedeo Fantigrossi. Tra le new entry ce n’è una in rosa: Pancera ha infatti raddoppiato la presenza femminile in consiglio. “Un segnale piccolo ma significativo – spiega la diretta interessata – che arriva in un momento non semplice per la nostra categoria a livello nazionale. Ovviamente anche i notai non potevano che essere colpiti dalla crisi, in particolare da quella edilizia e del mercato immobiliare. Anche a Piacenza ci sono stati colleghi che hanno licenziato o messo in cassa integrazione i dipendenti, il Consiglio serve innanzitutto a stare vicino a loro”.
Ma c’è un’altra missione che si è dato il nuovo vertice dei notai piacentini, una trentina in tutto. La spiega ancora Pancera, delegata da Toscani che ha preferito lasciare a lei i commenti post elezione: “Ci sforzeremo sempre più di aprirci alla società, i cittadini ci devono vedere come professionisti al loro servizio, pronti ad aiutarli. Quindi oltre a convegni e seminari formativi, organizzeremo momenti di confronto pubblici per farci conoscere meglio”.

Maria Benedetta Pancera

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE