Montale, nuova viabilità. Il comitato: “Modifiche al più presto”

21 Marzo 2013

Il progetto della modifica viabilistica a Montale

Nonostante l’amichevole di lusso Italia- Brasile, stasera numerosi commercianti e residenti della frazione di Montale hanno partecipato all’incontro di presentazione della nuova viabilità. Dopo l’introduzione del sindaco Dosi, l’assessore Cacciatore ha illustrato il progetto presentato in anteprima a Telelibertà. Maurizio Nani, presidente del comitato sorto due anni fa contro le modifiche, ha auspicato che i cambiamenti vengano attuati al più presto e dunque il controviale torni accessibile da Pontenure. La chiusura ha danneggiato le attività economiche della zona. “Questo progetto è quello che avevamo approvato nel 2004” ha concluso Nani.

NOTIZIA DELLE. 12 – La piccola rivoluzione viabilistica che interesserà Montale sarà presentata questa sera alle 21 nella sala della ex Circoscrizione 4, in via Rio Farnese. All’incontro, aperto a tutta la cittadinanza, interverranno il sindaco Paolo Dosi e il vicesindaco Francesco Cacciatore, che illustrerà la novità, molto attesa da residenti e commercianti della zona che da un paio di anni chiedono la possibilità di accesso diretto al quartiere dalla mini tangenziale realizzata di recente. Poche decine di metri che consentiranno di svoltare nel controviale per chi arriva da Pontenure o dal polo logistico e percorre la rotatoria. La fermata del bus sarà quindi spostata dalla tangenzialina allo stesso controviale. “Sottoporremo questa soluzione a residenti e commercianti, aperti a suggerimenti ed eventuali correzioni”, ha commentato Cacciatore.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà