Pasqua e Pasquetta in città e provincia, tra cultura e convivialità

31 Marzo 2013

Se la domenica di Pasqua è dedicata al tradizionale pranzo in famiglia, quest’anno agevolato sia dalla crisi, che ha spinto gli italiani a rinunciare ai viaggi, sia dal maltempo, “Pasquetta” è dedicata alle gite fuori porta. Ma, come detto, il maltempo spingerà forse i piacentini verso visite culturali, favorite da aperture straordinarie dei musei e dalle gallerie d’arte. Ecco nel dettaglio cosa si può vedere a Piacenza e in provincia.

Domenica 30 marzo – “Spezzare il pane”, in via Tibini il pranzo di Pasqua in strada per tutte le persone bisognose, dalle 12.30;
Castellarquato – “Curiosando sotto il castello”, mercatino dell’antiquariato e hobbystica
Fiorenzuola – “Ponta e cul”, gioco della tradizione con le uova di Pasqua;
Scavi di Veleia Romana, dalle 9 alle 19, ingresso gratuito.

Lunedì 1° aprile – Salone monumentale di Palazzo Gotico: alle 11 e tra le 15 e le 17, visite guidate (il costo è di 2 euro a persona);
Musei civici di Palazzo Farnese: orario continuato dalle 10 alle 18; presso lo Spazio Mostre la mostra “Un Raffaello per Piacenza. Origini e fortuna della Madonna Sistina” dalle 9.30 alle 18;
Museo di Storia Naturale: aperto dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 15 alle 18;
Galleria Ricci Oddi: 9.30 – 12.30 e 15 – 18;
Galleria Alberoni: 15.30-18; alle 16 una visita speciale tematica sull’Ecce Homo di Antonello da Messina, la Deposizione di Cristo nel sepolcro di Zenone Veronese e la Cena in Emmaus, olio su tela di anonimo veneto del XVI secolo. L’itinerario comprenderà pure altri soggetti sacri legati a questo periodo dell’anno liturgico, oltre alla consueta visita alla biblioteca monumentale, al museo degli strumenti scientifici, all’aula di fisica, alla sezione zoologica e agli osservatori;
Sala dei Teatini: dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19.
San Sisto: 8-12 e 16-18, con possibilità di vedere da vicino la lunetta che sormonta la copia della Madonna Sistina. Itinerario guidato gratuito alle 15.30 per concludersi nelle sale della mostra al Farnese.
Borgonovo – Fiera dell’Angelo
Scavi di Veleia Romana: dalle 9 alle 19, ingresso gratuito.

20130401-022035.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà