Pertite acquistata dalla Fondazione? Il presidente Scaravaggi dice no

10 Aprile 2013

Francesco Scaravaggi

L’idea era stata lanciata nel corso dell’ultimo consiglio comunale di Palazzo Mercanti da Samuele Raggi dell’Italia dei valori: “La Fondazione, il cui patrimonio è composto dai soldi dei piacentini, potrebbe acquistare dai militari l’area della Pertite e renderla parco, così come hanno chiesto i cittadini nel referendum”. La risposta è arrivata oggi per voce del neo-presidente Francesco Scaravaggi e suona come una doccia fredda per chi sperava in un intervento diretto di via Sant’Eufemia: “La Fondazione non ha il compito di risolvere problemi che non sono suoi – ha risposto Scaravaggi – quando questi ostacoli saranno risolti, non saremo insensibili nei confronti del progetto e potremmo offrire sostegno e aiuto alla realizzazione di un parco dove possano correre liberamente i bambini”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà