Polizia municipale, congelato il concorso per il nuovo comandante

16 Aprile 2013

Il sindaco Paolo Dosi mette in ghiaccio il concorso per individuare il nuovo comandante della polizia municipale. Dopo il mancato rinnovo dell’incarico a Elsa Boemi (complice anche la condanna in primo grado subita per l’utilizzo improprio dell’auto di servizio, contro cui ha presentato appello), il posto è stato assegnato dal primo cittadino a Renza Malchiodi, con Massimiliano Campomagnani come vicecomandante vicario. Il tutto, aveva spiegato a inizio anno il sindaco, in attesa di un concorso che in teoria avrebbe dovuto partire in queste settimane. Non sarà così: “Siamo contenti della situazione attuale – spiega Dosi – mi pare che tutto stia funzionando bene, per il momento non pensiamo di pubblicare il bando. Valuteremo in futuro se e quando farlo”. L’incarico ad interim a Renza Malchiodi, quindi, si allunga e pare destinato a durare ancora parecchi mesi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà