Ruggeri a Piacenza per Progetto Vita: “Vicini alla gente”

04 Maggio 2013

Sono passati più di vent’anni da quando Enrico Ruggeri, con Gianni Morandi e Umberto Tozzi, si era presentato a Sanremo cantando “Si può dare di più”. Quella canzone, oggi, suona ancora la carica, più attuale che mai, perché il progetto benefico della Nazionale italiana cantanti, di cui Ruggeri è instancabile promotore, arriverà a Nibbiano il prossimo 18 maggio alle 16, in uno dei più piccoli Comuni del nostro territorio, dieci giorni prima di disputare, nello Juventus Stadium di Torino, la Partita del Cuore 2013: Ruggeri, cantante, scrittore e presentatore televisivo, è arrivato questa mattina in Comune a Piacenza per presentare l’evento sportivo, il cui ricavato sarà interamente devoluto all’acquisto di defibrillatori necessari per “cardioproteggere” otto paesi della Valtidone.  “Noi ci siamo, sosteniamo questa iniziativa, perchè basta davvero poco per salvare una vita – ha detto Ruggeri, che presenterà tra tre giorni il suo ultimo lavoro, Frankestein -. La Nazionale Cantanti ha valutato questo tipo di iniziativa meritevole di essere sostenuta in quanto mira ad aumentare la sopravvivenza da arresto cardiaco non solo tramite la diffusione degli apparati di defibrillazione precoce ma anche attraverso la diffusione della cultura dell’emergenza cardiologica tra la popolazione e in particolare tra gli sportivi”. Il noto cantante ha aggiunto: “Guardo nei tg e vedo tante cattive notizie – ha detto -. Poi arrivo qui, in una città bella come Piacenza e penso che ci sono tante persone di buona volontà che hanno voglia di fare. Tante persone che sanno come agire: da una piccola idea come quella della Nazionale cantanti sono nate grandi cose. In queste partite vogliamo stare vicini alla gente, credo manderemo un segnale importante.” I biglietti saranno disponibili da lunedì nella Filiale della Banca di Piacenza. Sono quasi quattrocento – precisamente 387 – i defibrillatori al momento attivi nel territorio provinciale e cittadino. “Dai nostri dati sappiamo che, ogni nove arresti cardiaci, otto persone si salvano se in zona è presente un defibrillatore –ha detto Paolo Rebecchi di “Progetto Vita” -. Da quando è stata istituita questa associazione, un’istituzione a livello nazionale, nel 1998, sono state salvate 86 persone e sono state addestrate 14mila persone.” A Nibbiano la Nazionale Cantanti sfiderà la rappresentativa di Valtidone Solidarietà sul campo sportivo Armando Molinari. L’ iniziativa, “In goal per la vita”, è partita da Valter Alberici, l’imprenditore di Nibbiano che ha saputo creare il Gruppo Allied International. “Questo è un bel messaggio per tutti i nostri giovani, pensare che questa partita potrà salvare delle vite mi dà emozioni forti, non vedo l’ora di giocare” ha detto Alberici. In campo, giocherà anche il presidente della Provincia, Massimo Trespidi. Disponibili 1.500 posti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà