Piacenza

Gli anni ’90 rivivono con gli 88trash: un tributo piacentino alla storica band

6 giugno 2013

20130606-103851.jpg

Tutto è cominciato due anni fa con una festa anni ’90, i successi degli 883 come “Hanno ucciso l’uomo ragno” e “Sei un mito” si prestavano così bene che ne è nato un tributo tutto piacentino, che ha fatto dell’ironia e dell’intrattenimento le sue carte vincenti.
In questi due anni gli 88trash non hanno mai smesso di sperimentare e oggi girano sui palchi di Piacenza e provincia. Sono Andrea Tagliaferri, alla voce e alla chitarra, Luca Gatti, chitarrista, Lorenzo Cammi, batterista, Marco Marzaroli al basso e Michela Lambri, ai cori e alla chirarra. Tra nuove idee e sogni nel cassetto si raccontano a Telelibertà.

Il 22 giugno saranno tra gli ospiti di “Piacenza di not(t)e” il programma settimanale dedicato alle band locali che debutta questo sabato alle 20.20.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE