Piacenza

Pdl, Giovanni Botti e Gloria Zanardi nuovi coordinatori cittadini

12 giugno 2013

20130612-172128.jpg

Giovanni Botti e Gloria Zanardi sono i nuovi coordinatori cittadini del Popolo della libertà. Li ha indicati il commissario provinciale Massimo Trespidi. “Vogliamo rilanciare e rinvigorire la nostra azione a tutti i livelli – ha detto Trespidi – e per la città di Piacenza non c’era nulla di meglio che scegliete questi due giovani, che hanno sempre creduto nel nostro progetto politico. Il loro entusiasmo sarà fondamentale, ma voglio che sia chiaro che questo incarico se lo meritano perché seri e preparati. Credo che sapranno lavorare al meglio, raccordandosi con il gruppo consiliare per far emergere agli occhi dei piacentini quale è la Piacenza che vogliamo. Vale per il destino delle aree militari, come per tutto il resto”.
Botti era commissario cittadino uscente e di fatto è stato quindi confermato, Gloria Zanardi raccoglie invece il testimone dalla madre Maria Lucia Girometta, commissario assieme a Botti. A maggio del prossimo anno il loro mandato sarà oggetto di una verifica tra gli elettori azzurri.
“Svolgerò questo ruolo con passione, entusiasmo e determinazione, coinvolgendo tutti coloro che vorranno darci una mano per far crescere il Pdl”, ha detto la neo-coordinatrice. “Ripartiremo dai contenuti, dall’incontro con i cittadini, dalla visione della Piacenza di domani, mettendoci con umiltà al servizio della gente”, le ha fatto eco Botti.
Questione sede: a ottobre possibile un trasloco da via XXIV Maggio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE