Piacenza

Gotor riunisce i bersaniani piacentini: “Dobbiamo finire di costruire il Pd”

13 luglio 2013

Miguel Gotor

I bersaniani piacentini sono stati chiamati a raccolta da Miguel Gotor, parlamentare del Pd e consigliere fidato di Pierluigi Bersani. All’appello, in vista del congresso nazionale, hanno risposto in tanti, tra cui molte facce note: il senatore piacentino Maurizio Migliavacca, il segretario provinciale uscente Vittorio Silva, gli assessori Silvio Bisotti e Giovanna Palladini, Carlo Berra, Mauro Rai, Rita Piva, Adriana Bertoni, Nino Beretta, Nanda Montanari, Annalia Reggiani e Betty Rapetti.

“Dirsi bersaniani è un onore e un privilegio, sopratutto a Piacenza – ha detto Gotor – la nostra tesi congressuale è semplice: occorre seguire nel solco tracciato da Bersani per continuare con l’impegno di costruire un Pd vero, una mescolanza di culture politiche differenti, un soggetto che abbia un principio d’ordine e non sia un campo aperto che alla prima responsabilità non si dimostra all’altezza. Gli ultimi casi sono stati troppo enfatizzati, come la sospensione dei lavori parlamentari solo per qualche ora su richiesta del Pdl, ma sicuramente ha messo in luce ancora un atteggiamento troppo correntizio da parte di qualcuno. Ma il congresso è vicino e certe fibrillazioni sono fisiologiche. Il nostro candidato? Prima fissiamo i contenuti, poi staremo con chi li condividerà. Anche con Matteo Renzi se ci troveremo d’accordo sui punti fondamentali: il suo può essere un contributo importante”.

La platea dei bersaniani riuniti oggi

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE