Piacenza

Galleana, Foti: “Il nuovo supermercato vende alimentari senza autorizzazione”

3 agosto 2013

Lo spazio commerciale di strada Valnure è stato inaugurato il 6 giugno 2013 e da circa due mesi svolge regolarmente la propria attività, offrendo agli acquirenti generi alimentari di ogni tipo.
Nulla di strano se non fosse che la struttura non è attualmente in possesso dell’autorizzazione necessaria per poter trattare alimenti, come ha voluto sottolineare Tommaso Foti, di Fratelli d’Italia: “Il 12 dicembre 2011 il consiglio comunale di Piacenza ha adottato una variante che prevedeva l’insediamento di un supermercato e in ultimo la concessione a vendere alimenti – ha spiegato Foti ai microfoni di Telelibertà – l’iter burocratico non si è ancora concluso ma nonostante ciò il supermercato vende di tutto; è abbastanza clamoroso che il negozio abbia aperto e nessuno se ne sia accorto”.

“I tempi burocratici possono essere biblici e questo è responsabilità della politica e degli amministratori ma i vincoli vanno rispettati” ha concluso il capogruppo in consiglio comunale di Fratelli d’Italia che, al riguardo, presenterà un’interrogazione.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE