Prezzi ad agosto: impennata nei trasporti, +30% per quelli marittimi

30 Agosto 2013

Prezzi ad agosto, ecco le anticipazioni dei dati Istat: l’indice dei prezzi al consumo per l’intera collettività registra una variazione pari a +0.9% su base tendenziale (rispetto quindi all’anno scorso) e +0.3% su base congiunturale (ovvero raffrontato a luglio). I saliscendi più significativi riguardano: l’incremento dei trasporti, quelli aerei del 28% e quelli marittimi del 30%, la diminuzione del costo dei vegetali del 5.8%, il calo degli apparecchi telefonici del 3.3% e l’aumento delle riparazioni di mobili e arredi dell’1.5%.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà