Politecnico Summer School, 105 studenti da tutto il mondo a Piacenza

02 Settembre 2013

Alcuni dei ragazzi presenti alla prima “lezione” della Summer School

Sono 105 gli studenti, provenienti da 10 Paesi di tutto il mondo, che prenderanno parte alla quarta edizione della International Summer School Open City, organizzata da oggi al 20 settembre all’Urban Center dalla sede piacentina del Politecnico di Milano.
Un appuntamento dal richiamo internazionale e dai grandi numeri: 40 docenti assisteranno all’attività progettuale dei ragazzi, 15 le conferenze previste con 50 relatori (di cui 20 stranieri), 50 i docenti invitati alle critiche.
A conferma del prestigio dell’appuntamento, la presenza del rettore del Politecnico di Milano Giovanni Azzone all’inaugurazione del corso: “La nostra sede piacentina si conferma riferimento di alta qualità e specializzazione – ha detto – e continueremo a investirci anche in futuro”.
Il tema della edizione 2013 è “Natura in città”, gli studenti avanzeranno proposte progettuali su aree cittadine di grande interesse urbanistico come Cavallerizza, Casino Mandelli, caserma Genio pontieri e consorzio agrario), senza trascurare il Piano strutturale comunale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà