Iren, 8.5 milioni di investimenti previsti a Piacenza. I sindaci ne chiedono 14

20 Settembre 2013

Iren mette sul tavolo 8,5 milioni di euro di investimenti per Piacenza. Ma i sindaci ne chiedono almeno quattordici dopo il blocco dei finanziamenti che dura ormai da tre anni e, soprattutto, i primi cittadini puntano allo sblocco immediato degli 8-10 milioni di lavori iniziati e mai terminati in alcuni Comuni del territorio piacentino.

Sono queste le richieste che i sindaci intendono avanzare all’ex ministro Francesco Profumo, presidente di Iren spa, durante l’incontro a porte chiuse nella sala giunta del palazzo di corso Garibaldi previsto per oggi pomeriggio. Prosegue inoltre lo studio di fattibilità per la gestione autonoma del servizio idrico integrato. “Entro un mese il consiglio sarà in grado di fare una scelta decisiva – ha annunciato il presidente della Provincia, Massimo Trespidi – di certo Iren non potrà continuare con l’atteggiamento disastroso avuto nei confronti di Piacenza negli ultimi due anni”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà