Piacenza

Via Borghetto, 685mila euro per rifare strada, marciapiedi e fogne

26 settembre 2013

Ci sono la manutenzione di via Borghetto e la sistemazione dello stadio Garilli, una nuova rotatoria alla Biasina sulla tangenziale verso San Nicolò e la sistemazione definitiva dell’area ex Camuzzi di via XXIV Maggio. E’ ricco il programma triennale delle opere pubbliche approvato dalla giunta comunale di Piacenza, primo atto in vista della predisposizione del bilancio 2014.
Un piano che prevede complessivamente 14 milioni di euro di investimenti, tra cui 4 milioni di euro per manutenzione delle strade, 1,5 milioni per l’edilizia sociale e scolastica e altrettanto per l’edilizia pubblica, 4 milioni per il recupero della chiesa del Carmine (gran parte di provenienza regionale), 800mila euro per gli impianti sportivi (tra cui 200mila per la manutenzione straordinaria dello stadio Garilli), 300mila euro per il verde e 850mila euro per l’area ex Camuzzi di via XXIV Maggio.
Il tutto spalmato sui tre anni di programma.
Per quanto riguarda il 2014, l’intervento principale riguarda via Borghetto, dove saranno rifatti il manto stradale e i marciapiedi, con interventi che riguarderanno in parte anche le fognature per evitare che si formino ancora allagamenti: spesa prevista di 685mila euro.

Il vicesindaco Francesco Cacciatore sottolinea due aspetti: “Come amministrazione non abbiamo garantito solo il livello dei servizi sociali, in particolare per i più deboli, ma voglio evidenziare i finanziamenti per la manutenzione di strade ed edifici, garanzia di sicurezza per i cittadini. Le ristrettezze di bilancio impongono sacrifici, ma abbiamo comunque voluto mantenere alto il livello della spesa in queste voci. E’ altrettanto doveroso sottolineare come questo piano sia calcolato sulle previsioni che possiamo fare oggi, speriamo che non intervengano da Roma novità che ci privino di ulteriori risorse”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE