Piacenza

Nasce “Officina per Piacenza” di Fratelli d’Italia. Raccolta firme contro l’indulto

12 ottobre 2013

Cercare di introdurre elementi di coordinamento attraverso un accordo di programma tra il Comune di Piacenza e quelli limitrofi per una maggiore sinergia nei servizi ai cittadini e per l’acquisizione dei beni demaniali; rilanciare il polo logistico realizzando l’interporto di Piacenza; riqualificare l’area della stazione e realizzare un nuovo piano sicurezza con una raccolta firme contro l’indulto.
Sono le proposte di Fratelli d’Italia presentate oggi nella nuova sede di via Stradella. Il coordinatore Tommaso Foti oggi ha quindi illustrato l’ “Officina per Piacenza” che presto approderà in consiglio comunale.

Officina per Piacenza

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE