Piacenza

Natale in piazza, 5 proposte. Tarasconi: “Non rimpiazzano il mercatino”

23 ottobre 2013

L’indagine di mercato, promossa dall’assessore al commercio Katia Tarasconi con l’intento di sondare nuove idee per il Natale all’ombra di palazzo Gotico, ha prodotto i suoi frutti; il Comune di Piacenza ha ricevuto cinque proposte da parte di altrettanti gestori – una da Torino e quattro dalla nostra provincia – disponibili ad animare il centro storico nel periodo delle feste.
Tra le opzioni figurano concerti, cori natalizi e un’attrazione per i più piccoli: “Ci sono alcune buone soluzioni, ma al primo impatto nessuna sembra in grado di sostituire il tradizionale mercatino, al massimo potranno essere integrate all’attività degli ambulanti – ha spiegato l’assessore -; il problema della qualità della merce esposta sui banchi però resta e speriamo di poter costituire una commissione che possa vigilare sulla tipologia degli articoli”.
Lo spauracchio del trasloco del mercatino sul Facsal, che aveva raccolto un secco “no” e la protesta dei diretti interessati, sembrerebbe essere stato accantonato.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE