Piacenza

Partecipate del Comune, a Mazzoli lo stipendio più ricco: 40mila euro

5 novembre 2013

Leonardo Mazzoli

Leonardo Mazzoli

E’ Leonardo Mazzoli il rappresentante del Comune di Piacenza nelle società partecipate che ha guadagnato di più nel 2012: per lui un compenso lordo annuo di 40.500 euro come presidente dell’Asp Città di Piacenza. La collega dell’Asp Morigi-De Cesaris Fiorella Scaletti si deve accontentare di poco più di novemila euro lordi.

Si tratta dei dati riferiti al 2012 resi noti da Palazzo Mercanti. Si è trattato di un anno particolare, con il cambio di amministrazione (da quella di Roberto Reggi a quella guidata da Paolo Dosi) che ha portato anche all’avvicendamento di molti nominati da parte del Comune, ad esempio nella società che gestisce le farmacie comunali. L’ex presidente Giorgio Colombi (settemila euro per lui) ha infatti ceduto l’incarico a fine luglio 2012 ad Annalia Reggiani, che ha ricevuto cinquemila euro.

Come consigliere di Iren Marco Elefanti ha percepito nel 2012 28mila euro, mentre come sindaco effettivo nella stessa società Anna Maria Fellegara ha ricevuto 17.800 euro.

SOCIETA’ PARTECIPATE, TUTTI I COMPENSI 2012

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE