Piacenza

Primarie della Lega Nord, anche a Piacenza vince Salvini

7 dicembre 2013

20131207-101837.jpg

Con 112 voti contro 34 Matteo Salvini è risultato essere il candidato di gran lunga più votato da parte dei leghisti piacentini che oggi erano chiamati ad esprimersi in vista del congresso di domenica prossima 15 dicembre a Torino. L’altro candidato Umberto Bossi ha ottenuto 34 preferenze; tre le schede bianche. Salvini ha dunque ottenuto circa il 76% dei voti contro il 22% del “senatur”.

Sono 15 i rappresentanti della Lega nord di Piacenza che parteciperanno come delegati con diritto di voto al congresso che si terra tra 8 giorni.

Leghisti piacentini al voto per scegliere tra Bossi e Salvini
Sono 199 i leghisti piacentini che oggi hanno il diritto di votare per le Primarie nazionali in cui si deve indicare il nuovo segretario federale. La scelta è tra Umberto Bossi e Matteo Salvini, il seggio allestito nella sede di via Trieste sarà aperto fino alle 17. Possono votare coloro che sono militanti della Lega nord da almeno un anno.

Domenica prossima si terrà a Torino l’assemblea dei delegati che dovrà incoronare il vincitore, tenendo conto anche delle indicazioni delle Primarie di oggi.

20131207-101858.jpg

20131207-101920.jpg

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE