Piacenza

Raccomandate e caffè alla macchinetta: i rincari 2014 partono da qui

27 dicembre 2013

20131227-155517.jpg

Il nuovo anno deve ancora arrivare, ma sta già presentando il conto; dal 1 gennaio 2014 lettere, raccomandate, snack , bibite o il classico caffè al distributore automatico – edifici pubblici compresi – faranno segnare i primi rincari, anche a Piacenza.

Il prezzo della merenda alla macchinetta, come annunciato da Confida-Confcommercio, potrà lievitare del 6%; un aumento che, secondo alcuni titolari di Vending locali, interpellati sulla questione, permetterà loro di far fronte all’aumento dell’iva (passata dal 4 al 10% ) e dei costi di gestione.

La stessa facoltà di far crescere l’importo dei servizi, entro i prossimi due anni, è stata concessa alle Poste: per spedire una lettera potranno essere necessari 90 centesimi (rispetto agli attuali 75); ben 5,40 euro, per una raccomandata, oggi al costo di 3,60 euro.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE