Recupero ex hotel San Marco, presto una nuova procedura di vendita

15 Gennaio 2014

hotel san marco

Poche settimane e sarà messo di nuovo in vendita l’ex hotel San Marco, edificio nel cuore della città, oggi abbandonato e malridotto ma che in passato ha ospitato il maestro Giuseppe Verdi quando soggiornava a Piacenza. Azienda sanitaria e Comune, co-proprietari del palazzo in stile liberty che si trova all’angolo tra via San Marco e via Cittadella, hanno infatti pronta una richiesta congiunta per la Soprintendenza, finalizzata a ottenere l’ok alla procedura di cessione di tutto il complesso, che oltre all’ex albergo comprende anche alcuni appartamenti. Proprio questi ultimi, di proprietà comunale e destinati a edilizia sociale, sono stati recentemente liberati, con lo spostamento degli inquilini in altri alloggi: dunque l’ex San Marco è completamente libero e può essere ceduto in toto. La destinazione è mista (ricettiva e residenziale), ma sarà la Soprintendenza a dare l’indicazione finale, oltre naturalmente alle prescrizioni per la tutela delle parti di pregio storico e architettonico.

Comune e Asl hanno già fissato alcuni punti, come la sistemazione e il mantenimento della pensilina, del salone e delle stanze occupate dal maestro Verdi, che dovrebbero essere lasciate a disposizione del pubblico per visite guidate. Non resta quindi che attendere la stima del valore e la richiesta formale alla Soprintendenza: quanto arriverà l’ultimo ok si procederà con il bando di vendita, sperando ovviamente che abbia più successo rispetto a quelli del passato e che si riesca finalmente a trovare qualcuno pronto a far rinascere una “perla” dimenticata proprio a due passi da piazza Cavalli.

l'ex hotel san marco

© Copyright 2021 Editoriale Libertà