Piacenza

Lavoro, altra tegola: chiude Trony, tremano i 7 dipendenti

23 gennaio 2014

Il Trony di via Farnesiana

A meno di un anno dal suo ingresso nei locali di via Farnesiana al posto di Darty, il negozio Trony di Piacenza sarà chiuso. Sorpresi ma soprattutto molto preoccupati i sette dipendenti, che vedono così a rischio il proprio posto e che sperano almeno nella cassa integrazione.
La decisione arriva dalla controllante Dps, che ha aperto una procedura per la riduzione del personale: entro fine marzo, nelle intenzioni della dirigenza, sarà risolto il rapporto di lavoro con 396 degli attuali 903 dipendenti a livello nazionale. Quello di Piacenza rientra nei 10 punti vendita che saranno chiusi in tutta Italia, mentre in altri 49 sarà attuata la riduzione del personale.
Il motivo è semplice: “Il costante andamento involutivo dei negozi interessati, con il calo del fatturato che comporta il mancato equilibrio economico delle singole realtà”. In parole povere: la crisi e il calo dei consumi faranno perdere a Piacenza un’altra attività e renderanno molto incerto il futuro di altre sette persone. La trattativa sindacale partirà in Assolombarda a Milano lunedì prossimo.

E’ di pochi giorni fa la notizia della chiusura di un altro punto vendita in città, Norauto, con 9 lavoratori a rischio licenziamento.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE