Alessandro Gassmann mattatore al Municipale con il suo Riccardo III

18 Febbraio 2014

20140218-222633.jpg

È un “Riccardo III” moderno, selvaggio, furioso quello portato in scena da Alessandro Gassmann questa sera al teatro Municipale. L’ascesa al trono del temibile e deforme sovrano inglese, descritta nella tragedia-capolavoro di Shakespeare, viene ambientata ai giorni nostri con l’ambizioso re-cyborg impegnato nella tragica conquista di un potere che lo renderá sempre più insicuro e solo. I dialoghi, diretti ed efficaci, di Vitaliano Trevisan e la regia, passionale e dark, dello stesso Gassmann, regalano al pubblico piacentino un’opera asciutta e tagliente che colpisce come un pugno allo stomaco. Tanti gli applausi.

20140218-222638.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà