Piacenza

Finti poveri: i piacentini hanno evaso al fisco oltre due milioni e mezzo di euro

1 aprile 2014

20140401-075437.jpg

I contribuenti piacentini hanno nascosto al fisco 2 milioni e 686mila euro. Grazie al patto stretto fra Agenzia delle Entrate e i 280 Comuni dell’Emilia Romagna aderenti, è emersa un’evasione complessiva di oltre 70 milioni e mezzo e sono stati scovati proprietari di patrimoni immobiliari che non dichiaravano nulla al fisco. Nel periodo 2009- 2013 da Piacenza sono arrivate 485 segnalazioni: a Castelsangiovanni si è riscosso più che a Piacenza (148mila euro rispetto a 103mila euro) e dal comune di Pontedellolio sono arrivate ben 654 segnalazioni.

I DETTAGLI SU LIBERTÀ DI OGGI

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE