Personale dell’ospizio Vittorio Emanuele, vince la cordata Coopselios-Aurora Domus

04 Aprile 2014

Vittorio Emanuele

Sarà la cordata composta da Coopselios e Aurora Domus a gestire il personale dell’ospizio Vittorio Emanuele, a partire dal prossimo primo giugno. Le due cooperative sociali hanno infatti ottenuto l’accreditamento provvisorio da parte del Comune di Piacenza, al termine della selezione attivata dall’amministrazione dopo la revoca alla coop Dimensione Sociale, arrivata a fine 2013.
Fino al 31 maggio, per non interrompere la continuità di un sevizio così importante, in attesa che tutti i passaggi burocratici siano completati, l’ottantina di lavoratrici opererà sotto il controllo dell’Asp Città di Piacenza, che ha la responsabilità della struttura e che ha assunto tutte tramite agenzia interinale con un contratto a tempo determinato. Poi saranno assorbite dal nuovo gestore.

GLI ATTI DELLA SELEZIONE COMUNALE

© Copyright 2021 Editoriale Libertà