Il neo segretario comunale Filippini: “Meno consigli comunali e più veloci”

11 Giugno 2014

Vincenzo Filippini

Ha le idee chiare e sembra promettere una piccola rivoluzione il neo segretario generale del comune di Piacenza Vincenzo Filippini. Fino al 31 luglio dividerà il suo impegno con il comune di Savona e proprio dalla città ligure vorrebbe importare alcune novità che potrebbero rendere più agile l’attività del nostro consiglio comunale.

“Ho già seguito tre consigli qui a Piacenza, durante i quali è stata approvata una sola delibera – ha detto Filippini – e ciò non mi pare vada nella direzione chiesta dai cittadini”.

Nel 2013 a Savona ci sono stati nove consigli comunali mentre a Piacenza 44; Filippini lancia due proposte per snellire l’attività a Piacenza: “Più lavoro nelle commissioni e tempi di intervento ridotti a un terzo, ad esempio 10 minuti a testa per gli interventi anziché 30.

Vincenzo Filippini

© Copyright 2021 Editoriale Libertà