Rivoluzione al mercato cittadino: stop agli autobus in piazza Cavalli

11 Giugno 2014

Mercato in Piazza Cavalli-800
Piazza Cavalli chiusa agli autobus nei giorni di mercato. All’unanimità la commissione consiliare 4 ha dato il via libera alla novità tanto attesa soprattutto dagli ambulanti di via Sopramuro che in questo modo troveranno dunque pure loro posto in Piazza Cavalli. La sperimentazione parte a settembre.

Notizia delle 19
Mercato cittadino, in commissione la proposta di chiudere piazza Cavalli

“Chiudendo piazza Cavalli alle macchine e ai bus nelle due giornate di mercato, risolveremmo il problema di via Sopramuro, ma non di via Pace e via Prevostura”. Così l’assessore al commercio Katia Tarasconi commenta la proposta avanzata da Roberto Colla dei Moderati di spostare alcuni banchi in Largo Battisti. Secondo Colla, chiudendo la piazza il mercoledì e il sabato, si risolverebbe il problema sicurezza riguardante il passaggio delle ambulanze e si darebbe maggiore respiro agli ambulanti di via Sopramuro che da mesi lamentano la loro posizione .

Durante la commissione gli animi si sono scaldati: il consigliere Marco Colosimo di Piacenza Viva ha accusato di mancanza di rispetto l’assessore Tarasconi, che ha abbandonato l’aula durante il suo intervento.
A favore della proposta, in parte, si è detto l’assessore Giorgio Cisini: “Secondo me la chiusura di piazza Cavalli è fattibile solo il sabato, il mercoledì creerebbe troppi disagi al trasporto pubblico. Penso che questa sia una mediazione percorribile”.

Tarasconi ha ricordato che la chiusura della piazza comporterebbe lo spostamento della fermata dei bus in corso Garibaldi. L’assessore ha espresso timori per la sicurezza degli studenti, che dovrebbero scendere in una via decisamente più stretta. Per questo ha proposto che la sperimentazione non superi un mese. Presenti in aula rappresentanti degli ambulanti, di Confcommercio, di Confesercenti e del trasporto pubblico.

foto 1 (10) foto 2 (7)

© Copyright 2021 Editoriale Libertà