Piacenza

Spazio 2 nell’ex Quartiere, addio definitivo al vecchio progetto

26 agosto 2014

La sala delle consulte all'ex Quartiere 2

Stando agli annunci fatti in Comune a Piacenza durante una conferenza stampa ad hoc il 27 febbraio 2013, il centro di aggregazione Spazio 2 avrebbe dovuto vedere la luce nel gennaio 2014 nei rinnovati locali della ex Circoscrzione 2 di via XXIV Maggio. Il cantiere, però, non è mai decollato e oggi in giunta si è scritta addirittura la parola fine su quel progetto, con la revoca di tutti gli atti sin qui compiuti. “Non è sostenibile economicamente”, ha spiegato l’assessore Giulia Piroli, che ha ereditato la pratica dal predecessore Paola Beltrani.

L’idea, però, non è morta, tanto che l’amministrazione è in attesa di ricevere un contributo da 108mila euro dalla Regione per sistemare la struttura e farci sorgere un centro di aggregazione che si occupi anche di avviamento al lavoro. In questo caso la speranza è di poterlo finire a inizio 2015, per poi affidarlo ai nuovi gestori tramite bando, ma visti i precedenti a Palazzo Mercanti nessuno si sbilancia. “Sarà la priorità del mio assessorato – ha aggiunto la Piroli – orientando poi Spazio 2 su tematiche soprattutto di occupazione giovanile”.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE