Piacenza

Miss Italia: segnalazioni contro Giulia. Gli organizzatori:“Tutto regolare”

29 agosto 2014

Giulia Salemi

Ha sollevato una bufera il passaggio nelle 60 finaliste di Miss Italia della piacentina Giulia Salemi. La partecipazione della 21enne, che ieri a Jesolo è stata scelta dalla giuria per proseguire l’avventura nel noto concorso di bellezza, è stata oggetto di numerosi attacchi, in particolare sui social network. Secondo le segnalazioni, Giulia non avrebbe le carte in regola per diverse ragioni, tra cui le precedenti esperienze televisive e l’attività di modella.

“E’ già da settimane che riceviamo proteste contro la piacentina – ha spiegato la responsabile regionale del concorso Mirka Fochi – ma è assolutamente tutto in regola. I requisiti di Giulia Salemi sono stati verificati dai legali del concorso”. Per la 21enne di origini italo-persiane Miss Italia continua: certa la sua partecipazione alle serate dell’11 e 12 settembre mentre il primo settembre si scoprirà se Giulia passerà anche nelle 24 ragazze che il 14 si contenderanno il prestigioso titolo su La7.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE