Piacenza

Dalla chiusura al rilancio, salvi i 22 lavoratori del supermercato

10 settembre 2014

20140910_095147_resized

Dai timori di licenziamento per 22 lavoratori, al salvataggio e al rilancio non solo del punto vendita, ma anche del personale. È la storia del supermercato di via Modonesi, di cui circa un anno e mezzo fa era stata annunciata la chiusura da parte di Sma e la conseguente perdita dei posti di lavoro. È partito uno sforzo congiunto di sindacati, Comune e Provincia, che sono riusciti a valorizzare al massimo il possibile interesse di Conad.

Il 17 settembre il supermarket, che è anche un presidio importante per gli anziani del quartiere, riaprirà i battenti sotto la nuova insegna. Per farlo è stata necessaria la collaborazione di tutti, dall’unificazione delle licenze commerciali decisa in Comune, alla mediazione della Provincia, passando per la disponibilità di Conad e di Sma. “Ma soprattutto dei lavoratori – hanno detto i protagonisti della conferenza stampa di oggi – che hanno avuto pazienza e si sono dimostrati molto responsabili, anche nei momenti più difficili della chiusura e della cassa integrazione”.

supermercato via modenesi

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Economia e Politica Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE