Piacenza

Materne, niente merenda ma tariffa invariata. Scoppia la polemica

10 settembre 2014

mensa-asilo-nido

Da lunedì i bambini che frequentano le scuole materne cittadine non riceveranno la merenda post sonnellino. Lo ha confermato il sindaco Paolo Dosi spiegando che “la decisione si è resa necessaria non solo per ragioni di bilancio (si risparmieranno 40mila euro in un anno), ma anche per eliminare gli sprechi che superano il 50%”. La merenda sarà comunque garantita a coloro che frequentano il tempo prolungato e a chi ha particolari esigenze. La giunta ha deciso di mantenere la tariffa a carico delle famiglie invariata. “In realtà non abbiamo applicato alcun aumento come invece fatto in molti altri comuni. Ricordo che la nostra tariffa è bloccata ormai da tanti anni”.

Inevitabili sono scoppiate le polemiche: il centrodestra attacca duramente la giunta, mentre Cgil, Cisl e Uil chiedono al Comune l’avvio di una fase di confronto su un tema così delicato.

Intervento di Foti e Opizzi

Intervento Polledri

La lettera dei sindacati

Comunicato di Coldiretti

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE