Piacenza

Don Ciotti: “Ogni piacentino faccia la propria parte contro l’illegalità”

27 settembre 2014

20140927_180218-1_resized

L’applauso più caloroso del Festival del Diritto è arrivato per don Luigi Ciotti. Il prete antimafia, fondatore dell’associazione Libera, dal palco di Palazzo Gotico ha lanciato un appello ai piacentini: “Ognuno deve fare la propria parte contro l’illegalità, non solamente in quei territori oppressi da secoli dalla criminalità organizzata. Qui non ci sono morti ammazzati, ma è vivo chi è strozzato dall’usura, oppure costretto a prostituirsi? Ognuno di noi deve sentire dentro il desiderio di cambiamento, ovviamente la politica deve fare maggiormente la propria parte con decisioni che siano al rialzo in tema di legalità e lotta alla corruzione”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cultura e Spettacoli Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE