Avis, 2.500 donatori a Piacenza ma “servono nuovi volontari”

28 Febbraio 2015

avis

E’ alla ricerca di nuovi volontari l’Avis comunale di Piacenza che la festeggiato i 60 anni di attività e ieri si è riunita per l’approvazione del bilancio 2014: 2500 sono i donatori effettivi e 4158 le donazioni, ma come ha spiegato il presidente Silvio Baderna “siamo sempre alla ricerca di nuovi volontari: il nostro sguardo è rivolto ai giovani, ai trentenni, ai quarantenni e ai cinquantenni che conducono una vita sana e sono in buone condizioni di salute”.

Donare è semplicissimo anche per chi non lo ha mai fatto, basta avere un’età compresa fra i 18 e i 65 anni e pesare dai 50 chilogrammi in su. “Chi volesse donare dovrà recarsi al Centro Trasfusionale di Piacenza che si trova all’interno del vecchio ospedale (accesso da via Taverna) dal lunedì al sabato dalle 8 alle 10 – ha spiegato Baderna -. La cosa migliore sarebbe quella di presentarsi a stomaco vuoto anche perché, la prima volta, sarà necessario compiere l’esame di idoneità”. Il Centro, per andare incontro alle esigenze dei donatori ha deciso di rimanere aperto anche alcune domeniche: 29 marzo, 26 aprile, 24 maggio, 28 giugno, 26 luglio, 23 agosto, 27 settembre, 25 ottobre, 22 novembre e 27 dicembre (sempre dalle 8 alle 10 del mattino).

© Copyright 2021 Editoriale Libertà